PATOLOGIE DELLA CARTILAGINE

La cartilagine è un tessuto connettivo di sostegno, che ricopre le ossa della caviglia per massimizzare la fluidità dei movimenti dell’articolazione.

La cartilagine non è rifornita di sangue e non ha capacità riparative: quando si consuma, quindi, si lesiona con ulcerazioni e può erodersi fino all’osso sottostante.

La cartilagine articolare della caviglia può essere danneggiata in seguito a traumi distorsivi, microtraumi ripetuti o traumi che provocano fratture ossee in quest’area.

I sintomi sono aspecifici (dolore, versamenti ricorrenti e limitazione funzionale).

L’esame strumentale più affidabile per la diagnosi delle lesioni cartilaginee è rappresentato dall’artroscopia.

Guarda il video di animazione 3D relativo all’artroscopia di caviglia a scopo diagnostico

Esempio di artroscopia di caviglia a scopo diagnostico (animazione)